Atypical girls

Il progetto Atypical Girls si rivolge a donne giovani adulte tra i 18 e i 30 anni.

  • Il gruppo è aperto a donne con diagnosi di Disturbo dello Spettro Autistico di Livello 1 o Sindrome di Asperger, ma anche a persone senza diagnosi che intendono avvicinarsi alle tematiche connesse alla neurodiversità.
  • La finalità degli incontri di gruppo è sviluppare consapevolezza, accettazione e strategie relative alle abilità sociali e alla regolazione emotiva tramite il confronto tra partecipanti e con le specialiste; è importante inoltre per conoscere persone simili e sviluppare nuove amicizie

Come si struttura il progetto:

Il progetto parte in via sperimentale e si articola in 5 incontri tematici a cadenza mensile a partire dal mese di novembre (sabato mattina 10:00-12:00) in presenza presso il Centro Argo di Milano.

In ogni incontro affronteremo un tema legato all’autismo in età adulta, gli argomenti verranno selezionati dai partecipanti durante il primo incontro, questo al fine di personalizzare il più possibile il progetto sulla base degli interessi e delle necessità riscontrate. Alcune delle tematiche potranno riguardare: la diagnosi, relazioni amicali, affettività e sessualità,identità di genere, interessi e passioni, l’ambito lavorativo, il corpo e la sensorialità, le funzioni esecutive, autonomie e responsabilità, la genitorialità, il masking.

Conduttrici

Psicologhe psicoterapeute ad orientamento cognitivo neuropsicologico con formazione specifica sull’Autismo di Livello 1 in età adulta.

DOTT.SSA ELENA RAGAZZI

Elena Ragazzi

Marta D'Albore

Marta D’Albore

Giulia Bonizzoni

Giulia Bonizzoni

Come iscriversi:

inviare mail a gruppoNDArgo@gmail.com

L’accesso è vincolato da un colloquio conoscitivo gratuito con le conduttrici.

Costi

Il costo richiesto è di € 35 a incontro.
È consigliata e richiesta la partecipazione all’intero percorso.

Come contattare Argo

Si può contattare direttamente lo specialista desiderato oppure ci si può rivolgere ad Argo anche se non si ha chiaro quale possa essere lo specialista di cui si necessita: iIl nostro compito è di accogliere la richiesta d’aiuto per comprendere il bisogno reale e di indirizzare la persona in modo mirato.